NEL LETTO DEL VENTO: 5-ago-2011 WebShake – viaggi

venerdì 5 agosto 2011

Ajaccio - Porto Pollo


Ajaccio  - Mercato
Sveglia presto per celebrare il rito del petit-dejener al caffè del porto, leggendo Corse Matin.
Dopo un giro per il variopinto mercato della città vecchia, per far scorta di lonzu e altre prelibatezze gastronomiche, è il momento della consultazione meteo: almeno mezz'ora in avida contemplazione di TUTTI i siti web specializzati (così imparo a stare con un ingegnere velista).
Si ritorna in barca, con tappa alla casa dove nacque l'Empereur, il cui spirito aleggia per le vie di Ajaccio, tempestata di innumerevoli e nostalgiche "N".
L'appuntamento con Paolo, Dario ed Ernesto all'Asinara è saltato, per cui cambio di programma e ci dirigiamo a Porto Pollo, visto che il Porto di Propriano alla nostra richiesta di prenotare un posto ci ha risposto con una sonora pernacchia.
Ajaccio
E' una bella giornata e il venticello che soffia nel golfo ci permette di giocare un po' con le vele, prima di un tuffo ristoratore in una splendida baia dove alcuni francesi sperimentano un nuovo sport: una via di mezzo fra lo sci nautico e il surf, sicuramente di importazione neozelandese.
Porto Pollo
Arriviamo a Porto Pollo in serata. L'ormeggiatore, che deve aver abusato di Pietre, ci assegna un ormeggio praticamente sulla spiaggia, affollata da una serie di locali. Niente caletta romantica per fottute coppiette stavolta.

Blogger templates

Networked Blogs