NEL LETTO DEL VENTO: 12-ago-2012 WebShake – viaggi

domenica 12 agosto 2012

Perth e Fremantle - Una giornata di pioggia

Chi ha definito il clima di Perth "mediterraneo", il Mediterraneo l'aveva visto solo in cartolina... Cielo grigio ed heavy rain, ecco il tempo "mediterraneo" di oggi.
Noi, ovviamente, abbiamo lasciato l'ombrello in Italia. Volponi.

Lo Swan River visto da Kings Park
Non ci lasciamo scoraggiare e decidiamo un giro per Kings Park, a due passi dal nostro hotel. Ci aspetta una lavata colossale, mentre visitiamo questi splendidi giardini botanici (pubblici!): una carrellata della flora australiana, in tutta la sua diversità e smagliante bellezza. Ci ubriachiamo del profumo della terra e dei fiori, prima di concederci una gustosa colazione all'asciutto (salsa hollandeise, ti amooooo), al Garden's Bar, da cui si gode uno splendido panorama di Perth dall'alto, lucida per la pioggia.
Scappiamo in albergo sotto il diluvio. Con questa pioggia non si può andare da nessuna parte (SGRUNT), per cui approfittiamo della lavanderia del Sullivans, visto che la valigia è ormai piena solo di biancheria sporca.
Spiove e prendiamo il treno per Fremantle, Freo per gli autoctoni. Quando arriviamo è notte, piove e tira vento. Lungo Cappuccino Street è un susseguirsi di negozi e locali. Arriviamo all'Esplanade, vicino al porto. La Coppa America è un ricordo lontano e il Little Creatures ci attira come un faro nel buio. Tentiamo una passeggiata sul pontile, ma raffiche vento e pioggia ci costringono a desistere nel nostro tentativo e a ripararci nel più noto birrificio della zona.
Un paio di birre, ottimi spiedini di canguro e della pork belly speziata, ci temprano per un piccolo giro turistico, ammirando gli edifici coloniali del centro, prima del treno di ritorno.

Blogger templates

Networked Blogs